Incontro con la ASL per la campagna vaccinale a Fossacesia, nei giorni in cui scende il numero dei contagi. Si è svolto questa mattina il primo sopralluogo da parte dei tecnici della Asl Lanciano/ Vasto /Chieti per la realizzazione della campagna vaccinale per il Covid 19 a Fossacesia. Presenti all’incontro il Sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, il Consigliere Comunale Umberto Petrosemolo, in qualità di responsabile del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile, i dirigenti tecnici della ASL, Filippo Manci e Rocco Mangifesta.

“Abbiamo svolto il sopraluogo in alcune strutture di Fossacesia per constatare, secondo quelli che sono i requisiti tecnici della ASL, l’esistenza a Fossacesia di spazi idonei dove poter svolgere la campagna vaccinale contro il Covid 19 – dichiara il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio – e pare che la Palestra Polivalente, in via Primo Maggio, che si è prestata anche per lo screening, sia sicuramente il luogo più adatto, per dimensioni e per caratteristiche.”

L’Amministrazione Comunale di Fossacesia nei giorni scorsi aveva manifestato alla Asl la sua disponibilità mettere a disposizione i locali per accogliere la campagna vaccinale contro il Covid, non solo per i cittadini di Fossacesia, ma anche per quelli dei comuni limitrofi. Questo era del resto stato messo in evidenza e constatato anche durante le giornate dello screening dallo stesso direttore generale Schael, in una visita nella nostra città”

“Sono giorni di buone notizie questi che stiamo attraversando – prosegue il primo cittadino Di Giuseppantonio – innanzitutto perché il numero dei casi a Fossacesia scende con cadenza quasi quotidiana e questo ci fa tirare un sospiro di sollievo ed allo stesso tempo ci esorta a tenere duro e poi perché poter accogliere la campagna dei vaccini qui sarebbe davvero un’ottima opportunità per tutto il territorio non solo di Fossacesia, ma anche dei comuni circostanti”. Ora i tecnici intervenuti all’incontro relazioneranno su quanto venuto fuori dal sopralluogo al Direttore della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Scheal, che deciderà definitivamente nel merito, anche di concerto con il Prefetto di Chieti, Armando Forgione. “Auspico ovviamente che le decisioni assunte accolgano la disponibilità di Fossacesia e che quindi la campagna vaccinale si svolga qui – conclude il Sindaco – del resto gli spazi ci sono, così come ci sono i sanitari ed i volontari a disposizione. Noi siamo pronti. E’ necessaria un’accelerazione sui vaccini ed avere luoghi disponibili è senza dubbio un’importante supporto a tutta la macchina organizzativa.”

Menu

Città di Fossacesia