AFFIDATI I LAVORI PER IL NUOVO ASILO NIDO DI FOSSACESIA

Sono stati affidati alla GI.DO.GI. srl, che si è aggiudicata la gara d’appalto, i lavori del nuovo edificio che dovrà ospitare l’asilo nido di Fossacesia. Infatti, il Comune è stato ammesso alla graduatoria della Missione 4, nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU. Il fabbricato, che si svilupperà su un’area di 8070 metri quadri, sarà collocato all’interno del Villaggio degli studi, nel viale San Giovanni in Venere.

«È un’opera attesa, per la quale abbiamo lavorato molto pur di dotare la città di una struttura importante – ha sottolineato in una nota il sindaco, Enrico Di Giuseppantonio -. Sarà uno spazio caratterizzato dalla sostenibilità architettonica e dal risparmio energetico, capace di esprimere, nella sua stessa configurazione, i valori del rispetto dell’ambiente. Con la nuova struttura, inoltre, daremo una risposta alla genitorialità, alle famiglie e alle donne lavoratrici».

Sugli aspetti tecnici del nuovo edificio si sono soffermati l’assessore ai Lavori pubblici, Danilo Petragnani e la delegata all’Istruzione, Ester Di Filippo. «L’asilo ospiterà 30 bambini, e si svilupperà su un unico piano. Sarà facile raggiungerlo attraverso un percorso carrabile e pedonale indipendente, – hanno precisato -. Nello spazio interno una zona di ingresso, un deposito carrozzine e passeggini. Ci saranno inoltre una lavanderia, un guardaroba-stireria, un deposito materiale, l’area consumazione pasti, la cucina, e lo spazio per il riposo. Previsti anche spazi a cielo aperto. Altre zone saranno suddivise in modo da creare un’area destinata al gruppo dei lattanti e l’altra per il gruppo dei divezzi», conclude la nota del Comune.