AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO DI PRESIDI SPORTIVI ED EDUCATIVI IN QUARTIERI E PERIFERIE DISAGIATE AD ALTA CONCENTRAZIONE DI CITTADINI STRANIERI E CON BACKGROUND MIGRATORIO

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Sport e Salute S.p.A. (di seguito, anche i “Promotori”), hanno siglato una Convenzione di sovvenzione diretta alla realizzazione di azioni che promuovano lo sport come strumento di dialogo, inclusione sociale e contrasto alle discriminazioni. Nell’ambito del piano esecutivo e del budget di progetto della suddetta Convenzione, è stata prevista una linea specifica di intervento finalizzata a trasferire parte della sovvenzione che sarà riconosciuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per il tramite di Sport e Salute, in favore delle ASD/SSD (da individuare con un Avviso Pubblico), che rappresentano i soggetti attuatori del progetto. Il presente Avviso Pubblico è finalizzato pertanto alla realizzazione da parte delle ASD/SSD di attività di natura sportiva ed educativa gratuita (come definite all’art. 5 del presente Avviso), svolte attraverso presidi situati in quartieri disagiati e rivolte a tutta la comunità, con particolare attenzione a bambini/e, ragazzi/e dai 5 ai 17 anni, donne e adulti, stranieri e con background migratorio, con condizioni economicamente svantaggiate, abbattendo quindi le barriere di tipo economico e culturale (“Intervento”).

Per prendere visione dell’Avviso, clicca qui

Per scaricare il format accordo di partenariato, clicca qui

Per scaricare la brochure illustrativa, clicca qui