È stata approvata dal Consiglio comunale di Fossacesia, nella sua ultima seduta del 30 giugno, la delibera di indirizzo politico per il conferimento della cittadinanza onoraria di Fossacesia al Milite ignoto.  Il Gruppo delle Medaglie d’oro al Valor militare d’Italia, in vista dell’approssimarsi della ricorrenza del centenario della traslazione del Soldato sconosciuto all’altare della Patria (4 novembre 1921), si è rivolto per promuovere il conferimento della cittadinanza onoraria da parte di tutti i Comuni all’Associazione nazionale comuni italiani (ANCI) che ha segnalato la proposta, aderendo al valore dell’iniziativa. 

“Dopo un secolo, celebrare il Milite Ignoto significa rendere omaggio alla forza, al valore e alla tenacia di tutti coloro che, in ogni tempo e in ogni occasione si sono sacrificati per la Patria” commenta il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio. Il conferimento al Soldato sconosciuto della cittadinanza onoraria da parte dei comuni “concorre non solo a rendere omaggio alla figura del caduto, ma anche a renderlo cittadino di tutta la Nazione”. Per queste ragioni il Consiglio comunale di Fossacesia ha ritenuto di approvare la delibera, in segno di omaggio della città a quanti hanno sacrificato la propria vita durante i conflitti mondiali che hanno attraversato la storia.

Menu

Città di Fossacesia