FOSSACESIA, TERMINATI I LAVORI DI AMPLIAMENTO DEL CIMITERO CAPOLUOGO

Sono stati completati e collaudati dall’Ing. Paolo Rinaldi, i nuovi loculi realizzati nell’ambito del Project financing per la ristrutturazione e l’ampliamento del cimitero comunale capoluogo.

Si tratta infatti – spiegano il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio e l’Assessore ai Lavori Pubblici Danilo Petragnani– del nuovo blocco adiacente l’ingresso principale composto da 292 loculi a tipologia frontale, 10 loculi a tipologia laterale e 110 ossari realizzati dalla ditta De Francesco Costruzioni di Castelpetroso”.

Il progetto, la cui spesa complessiva è di 891mila 200 euro attraverso l’utilizzo di finanziamenti privati è stato curato dall’Arch. Nicola Di Biase.

La fase successiva del progetto prevede il recupero e il restauro della Congrega (Cappella cimiteriale Confraternita SS. Rosario e Annunziata), che ha subito crolli interni ed esterni all’interno tali da precludere l’accesso e la permanenza delle immediate vicinanze per questioni di sicurezza. All’interno della struttura saranno realizzati 20 loculi a tipologia laterale, 25 loculi a tipologia frontale e 23 ossari per il recupero delle salme presenti. Nei prossimi giorni inoltre è prevista  anche la consegna dei lavori di ampliamento del secondo cimitero comunale a Villa Scorciosa dove sono stati realizzati nella parte antica 18 nuovi loculi, rampe in cemento antiscivolo e nuovo fontanile come punto di prelievo dell’acqua.

Per quanto riguarda la storica congrega, il sindaco ha predisposto gli atti d’ indirizzo relativi alle molteplici autorizzazioni che servono per i lavori, che potranno avere inizio nel nuovo anno.