Patto di collaborazione fra il Comune di Fossacesia, l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile e le Terme di Popoli

La Giunta Comunale di Fossacesia ha deliberato di approvare un’intesa con le Terme Inn Popoli, che ha presentato una proposta di collaborazione tra il Comune, e l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile (Apts), finalizzata allo scambio di idee e di progettualità comuni nell’ambito del settore termale e di quello agroalimentare.

Nell’ultima legge Finanziaria approvata dalla Regione Abruzzo, è stato stabilito che l’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile Popoli Terme sia delegata, insieme all’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente (Arta), per l’attuazione del programma “Regione del Benessere”, che appunto contempla l’educazione al benessere, ambiente, stile di vita, cultura e corretta alimentazione e quindi Fossacesia, con la sua posizione strategica sulla Costa dei Trabocchi, rappresenta un punto di riferimento importante per le iniziative che si andranno a sviluppare in materia per l’intera provincia di Chieti. Dispone peraltro di una sede dell’Informazione e accoglienza turistica (Iat) a San Giovanni in Venere, che potrà essere integrata con le attività dell’Agenzia per la promozione del turismo sostenibile.

“È interesse del nostro Comune avviare ogni utile attività finalizzata alla sinergia con la Apts allo scopo di valorizzare le attività di quest’ultimo nel quadro delle iniziative progettuali – sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – con particolare riferimento a quelle in campo turistico. È un patto di collaborazione che rappresenta uno strumento con cui il nostro ente e cittadini attivi o loro formazioni possono concordare interventi atti a migliorare servizi e funzioni per il perseguimento di finalità di interesse generale”.