RIPRENDE NELLA NOTTE L’INCENDIO SULLA PROVINCIALE PANORAMICA, LA POLIZIA LOCALE INTERVIENE E LO DOMA

Il pronto intervento della Polizia locale ha evitato ieri notte che l’incendio sviluppatosi nel pomeriggio lungo la Provinciale Panoramica, che collega l’area monumentale di San Giovanni in Venere alla ex SS 524 Lanciano-Fossacesia, riprendesse e si propagasse

Alle ore 23, durante un giro di perlustrazione, un’autopattuglia formata dal comandante Sebastiano Arboretti Giancristofaro, e dagli agenti Luigi Falco e Valeria De Rentiis, ha notato levarsi deboli lingue di fuoco nel punto della Provinciale Panoramica in cui nel pomeriggio erano intervenuti tempestivamente per lo spegnimento i vigili del fuoco di Lanciano e unità dell’ antincendio della Protezione Civile di Ortona e Vasto per un incendio di sterpaglie di un fronte di circa 150 metri. Utilizzando i dispositivi in dotazione, la Polizia locale è riuscita a soffocare il fuoco e a impedire che il rogo riprendesse.

Faccio i miei complimenti, a nome dell’amministrazione comunale, al comandante Arboretti Giancristofaro e agli agenti Falco e De Rentiis per la prontezza che hanno dimostrato – ha dichiarato il sindaco Enrico Di Giuseppantonio. “Se l’autopattuglia non fosse transitata sulla Provinciale, il fuoco avrebbe certamente preso forza, alimentato dal vento che ieri sera soffiava con vigore. Un intervento provvidenziale che ha evitato il peggio, considerando che stiamo parlando di terreni che sono ai piedi dell’area monumentale dell’abbazia di San Giovanni in Venere”.

Menu

Città di Fossacesia