Il sindaco

Enrico Di Giuseppantonio

Ambito di intervento

Sindaco di Fossacesia con deleghe Urbanistica e Marketing Territoriale; Risorse Umane, Patrimoniali, Finanziarie; Trasparenza; Semplificazione; Sicurezza; Polizia Locale

Enrico Di Giuseppantonio nasce a Fossacesia (CH) il 23 novembre 1958.

È iscritto all’albo dei giornalisti come pubblicista.

Si è dedicato alla politica, sua vera passione, fin da ragazzo.

Inizia la sua attività nei Giovani Democristiani, in cui compie tutto il cursus honorum fino a diventare dirigente a livello nazionale ed europeo.

Condivide quella grande scuola di formazione con altri giovani politici cattolici che in seguito saliranno agli onori della cronaca nazionale, come Pierferdinando Casini e Dario Franceschini.

Nel 1980 è eletto al Consiglio Provinciale di Chieti: a soli 21 anni è il più giovane consigliere italiano. Grazie al suo dinamismo ed alla sua carica propositiva, gli elettori confermano la fiducia in lui per altre due legislature.

Dal 1985 al 1995 ricopre anche il ruolo di assessore al turismo e spettacolo. In quel periodo porta una profonda innovazione nei settori di sua competenza, riorganizzando la promozione turistica e culturale secondo una pianificazione organica e sistematica degli interventi.

Un esempio del metodo organizzativo di Enrico Di Giuseppantonio è stato il Congresso Nazionale del Movimento Giovanile della DC, organizzato nel 1986 a Lanciano.

Tutti gli operatori del settore turistico-alberghiero si sono mossi in modo coordinato per dare il supporto necessario ad un evento di portata nazionale. L’ottima riuscita di quell’iniziativa ha avuto ampio risalto su tutti i mezzi di informazione, dando una grossa spinta al turismo congressuale a Lanciano e nel suo comprensorio.

Nel 1999 si propone come sindaco della sua città, Fossacesia, e viene eletto con un risultato sorprendente: oltre il 64% dei voti. La riconferma, nel 2004, è ancora più eclatante: il 70% dei cittadini gli rinnova la fiducia, a testimonianza della bontà del suo lavoro.

Nei dieci anni come primo cittadino, Enrico Di Giuseppantonio ha favorito la crescita di Fossacesia sotto tutti i punti di vista: a partire dal numero di abitanti, aumentati di quasi il 3% ogni anno, passando per le infrastrutture, le opere pubbliche (scuole, biblioteca, teatro e tanto altro), i servizi e la vocazione turistica della città, che finalmente sta valorizzando il grande patrimonio artistico, culturale ed ambientale che possiede.

All’attività amministrativa Enrico Di Giuseppantonio ha sempre affiancato numerose attività di rappresentanza: dal 1984 al 1990 è stato dirigente nazionale ed europeo di organizzazioni politiche giovanili; nell’UPI (Unione delle Provincie Italiane) ha presieduto la Commissione Personale dal 1990 al 1995; in seguito, in quanto sindaco entra nell’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e, dopo molti anni tra i componenti del Direttivo Nazionale, dal 2008 è vice presidente nazionale dell’Associazione.

Inoltre, Di Giuseppantonio ha presieduto l’Unione dei Comuni “Città della Frentania e Costa dei Trabocchi”, dalla sua fondazione fino al 2008, e l’Ente d’Ambito Sociale Basso Sangro (aggregazione di 14 Comuni, che eroga servizi ad oltre 41.000 abitanti) fino a metà 2009.

Nel 2009, è eletto presidente della Provincia di Chieti al primo turno con il 56% dei voti.

Con le elezioni del 25 Maggio 2014 è eletto Sindaco del Comune di Fossacesia con il 64,51% dei voti.

Email

Telefono

0872.662221
0872.6622242

Indirizzo sede

Via Marina, 18
66020 Fossacesia (Ch)

Menu

Città di Fossacesia